Giorno: 6 giugno 2018

Programmazione dal 7 al 13/6


“DIVA!”

  • 16.00  18.30  20.00

di Francesco Patierno, con Barbora Bobulova e Anita Caprioli

Tratto dal libro autobiografico di Valentina Cortese, “Quanti sono i domani passati”, Diva! racconta la vita straordinaria di un’autentica diva, divenuta un mito teatrale in tutto il mondo. È una favola hollywoodiana ambientata tra una Milano d’altri tempi, Torino, Roma, Cinecittà, Hollywood, fino al palcoscenico del Piccolo Teatro; è la storia di grandi amori e amicizie straordinarie con miti del cinema e del teatro italiani, come Giorgio Strehler e Federico Fellini.


“END OF JUSTICE – NESSUNO È INNOCENTE”

  •  16.00  21.30 (Lunedì 11/6 SOLO 16.00)

di Dan Gilroy, con Denzel Washington e Colin Farrell

La carriera di Roman J. Israel, un determinato avvocato difensore interpretato da Denzel Washington, è stata caratterizzata da un tenace attivismo: la sua vita viene stravolta quando una serie di turbolenti eventi si scontra con i suoi ideali. Colin Farrell affianca il protagonista nel ruolo di un ricco e ambizioso avvocato che assume Roman nel suo studio legale.


“HOTEL GAGARIN”

  • 16.00  21.15 (Martedì 12/6 SOLO 16.00)

di Simone Spada con Claudio Amendola, Giuseppe Battiston e Barbora Bobulova

Cinque italiani, spiantati e in cerca di un’occasione, vengono mandati a girare un film in Armenia. Appena arrivati scoppia una guerra e il sedicente produttore sparisce con i soldi. Abbandonati all’Hotel Gagarin, isolato nei boschi e circondato dalla neve, trovano il modo di inventarsi un’originale e inaspettata occasione di felicità che non potranno mai dimenticare. Una commedia divertente, poetica e sgangherata come i suoi protagonisti, che parla di sogni, di cinema e di incontri.


“BENVENUTO IN GERMANIA!”

  • 18.15  21.15 (Lunedì 11/6 e Mercoledì 13/6 SOLO 18.15 – Martedì 12/6 SOLO 21.15)

di Simon Verhoeven, con Senta Berger e Heiner Lauterbach

Angelika, una professoressa da poco in pensione, decide, contro il parere dello scettico marito Richard, di ospitare a casa un rifugiato. Così il giovane nigeriano Diallo si trasferisce nella famiglia Hartmanns. Da qui nascono una serie di vicende, complicazioni e momenti esilaranti: il trambusto non solo stravolge la vita dei due, ma anche quella dei figli Philip e Sophie, ormai adulti. La sopravvivenza del loro matrimonio e le possibilità di integrazione di Diallo sono messe a dura prova. Nonostante il caos, resta la speranza che la famiglia ritroverà la sua stabilità, tranquillità e pace come il resto della Germania.


“SERGIO & SERGEJ – IL PROFESSORE E IL COSMONAUTA”

  • 17.30  19.20

di Ernesto Daranas, con Tomás Cao e Héctor Noas

È il 1991, l’URSS è crollata e la Guerra Fredda è finita. Attraverso uno scambio di frequenze radiofoniche, l’astronauta russo Sergei, che sta vivendo la sua personale odissea nello spazio, entra in contatto con Sergio, un radioamatore e professore universitario di filosofia marxista che sta vedendo rompersi il sogno comunista a Cuba. Non potendo rientrare sulla terra per mancanza di fondi dell’agenzia spaziale, Sergei chiede a Sergio di aiutarlo. Il cubano chiede a sua volta aiuto a un amico con cui è in contatto via radio, un enigmatico americano che coinvolge la Nasa.


LUNEDÌ 11/6, ORE 21.30 – “SEE YOU IN TEXAS”

locandina (6)di Vito Palmieri con  Andrea Bazzoli e Silvia Beltramolli

Silvia e Andrea gestiscono insieme una fattoria a Roncone, in provincia di Trento: una vita semplice e soddisfacente, gli amici di sempre, la sera il pub o la discoteca. Ma Silvia ha una passione “pericolosa”, il reining, disciplina equestre in cui potrebbe diventare davvero brava… Se solo andasse sei mesi negli Stati Uniti, ad allenarsi con i migliori. Ma l’azienda può andare avanti senza di lei? E il suo rapporto con Andrea, lasciato solo ad affrontare i loro impegni comuni, reggerà? Il film di Vito Palmieri mostra in una storia semplice una parabola universale: quella di ogni coppia, tra ambizioni, compromessi e punti di rottura.


SlowCinema in collaborazione con RisiKo! e SeeYouSound presentano

MERCOLEDÌ 13 GIUGNO, ORE 21.30 – 

“THE STRANGE SOUND OF HAPPINESS”
locandina (5)

un documentario di  Diego Pascal Panarello

Un viaggio dalla Sicilia alle pianure congelate della Yakutia, in Siberia, sulle tracce di un antico strumento musicale, lo scacciapensieri (‘marranzano’ in siciliano). “Il suono dello scacciapensieri di natura ipnotica e ancestrale è stato per me un chiaro invito a raccontare il film usando tempi e luoghi immaginari, propri della leggenda o del racconto mitologico” (Diego Pascal Panarello). Un “road movie della mente” che segue la logica delle emozioni alla ricerca del ‘suono della felicità’.


SlowCinema in collaborazione con Aiace Torino presentano

RASSEGNA ESTIVA FOREVER YOUNG – LUNEDÌ 11GIUGNO, 21.30 

THE BLUE LAGOON”

 Original english version with italian subtitles

05aebcaef8549e8662ad1cf2a914660bdi Randal Kleiser, con Brooke Shields e Christopher Atkins

Il veliero Northumberland naufraga in pieno oceano. Si salvano in tre: il cuoco di bordo, Paddy Burton, e due adolescenti: Emmeline e Richard. Paddy fa loro da padre, insegnandogli a sopravvivere, e poi muore. Nel frattempo i due ragazzi sono cresciuti, hanno scoperto l’amore e hanno scoperto come nascono i bambini. Prima o poi arrivano i soccorsi.


MARTEDÌ 12 GIUGNO –

RASSEGNA “OMBRE ROSSE: IL CINEMA DEL ’68”

10752_cinese_piccola_ribaltata

Annunci