programmazione settimanale

Programmazione dal 14 al 20/6


“AL MASSIMO RIBASSO”

  •  21.00

di Riccardo Jacopino con  Matteo Carlomagno, viola Sartoretto e Luciana Littizzetto

Uno spregiudicato quarantenne vive garantendo l’assegnazione delle aste alla malavita. Non si sa come, ma conosce sempre l’offerta più bassa, il che inquina il mercato e manda in rovina cooperative e piccoli imprenditori. Ma un giorno si trova di fronte alla questione, squisitamente etica, della scelta.


“END OF JUSTICE – NESSUNO È INNOCENTE”

  •  16.00  18.30 (Martedì 19/6 SOLO 16.00)

di Dan Gilroy, con Denzel Washington e Colin Farrell

La carriera di Roman J. Israel, un determinato avvocato difensore interpretato da Denzel Washington, è stata caratterizzata da un tenace attivismo: la sua vita viene stravolta quando una serie di turbolenti eventi si scontra con i suoi ideali. Colin Farrell affianca il protagonista nel ruolo di un ricco e ambizioso avvocato che assume Roman nel suo studio legale.


“HOTEL GAGARIN”

  • 16.15  18.15  21.15 

di Simone Spada con Claudio Amendola, Giuseppe Battiston e Barbora Bobulova

Cinque italiani, spiantati e in cerca di un’occasione, vengono mandati a girare un film in Armenia. Appena arrivati scoppia una guerra e il sedicente produttore sparisce con i soldi. Abbandonati all’Hotel Gagarin, isolato nei boschi e circondato dalla neve, trovano il modo di inventarsi un’originale e inaspettata occasione di felicità che non potranno mai dimenticare. Una commedia divertente, poetica e sgangherata come i suoi protagonisti, che parla di sogni, di cinema e di incontri.


“BENVENUTO IN GERMANIA!”

  • 16.00  18.15  21.30 (Lunedì 18/6 NO 21.30)

di Simon Verhoeven, con Senta Berger e Heiner Lauterbach

Angelika, una professoressa da poco in pensione, decide, contro il parere dello scettico marito Richard, di ospitare a casa un rifugiato. Così il giovane nigeriano Diallo si trasferisce nella famiglia Hartmanns. Da qui nascono una serie di vicende, complicazioni e momenti esilaranti: il trambusto non solo stravolge la vita dei due, ma anche quella dei figli Philip e Sophie, ormai adulti. La sopravvivenza del loro matrimonio e le possibilità di integrazione di Diallo sono messe a dura prova. Nonostante il caos, resta la speranza che la famiglia ritroverà la sua stabilità, tranquillità e pace come il resto della Germania.


SlowCinema in collaborazione con Aiace Torino presentano

RASSEGNA ESTIVA FOREVER YOUNG – LUNEDÌ 18 GIUGNO, 21.30 

MY NAME IS TANINO”

 Original english version with italian subtitles

di Paolo Virzì, con Corrado Fortuna e Rachel McAdams

Tanino, un giovane siciliano di vent’anni, incontra Sally, una ragazza americana in vacanza in Sicilia. I due si scambiano un bacio fugace e subito dopo Sally riparte per gli Stati Uniti, dimenticandosi la sua videocamera. Tanino, affascinato dal sogno americano e desideroso di rivedere la ragazza, decide di partire per l’America con la scusa di riportarle l’oggetto dimenticato, ma una volta arrivato, dopo una serie di avventure poco piacevoli, si rende conto che l’America non è esattamente come la sognava.


MARTEDÌ 19 GIUGNO –

RASSEGNA “OMBRE ROSSE: IL CINEMA DEL ’68”

10752_cinese_piccola_ribaltata

Annunci