Programmazione dal 14 al 20 Settembre


“DUNKIRK”

  • SALA GROUCHO: 16.00 – 18.05 – 20.10 – 22.15

di Christoper Nolan con Tom Hardy, Cillian Murphy, Mark Rylance, Kenneth Branagh

Grande regia, cast stellare, musiche del pluripremiato compositore Hans Zimmer per un film che trasporta lo spettatore all’interno di un vero e proprio viaggio emotivo.

SINOSSI:Centinaia di migliaia di truppe britanniche ed alleate sono circondate dalle forze nemiche. Intrappolate sulla spiaggia con le spalle rivolte verso il mare, le truppe si trovano ad affrontare una situazione impossibile mentre il nemico si stringe intorno a loro. Gli Spitfire della RAF si sfidano col nemico in cielo aperto sopra la Manica in difesa degli uomini intrappolati a terra. Nel frattempo, centinaia di piccole imbarcazioni capitanate da militari e civili tentano un disperato salvataggio, mettendo a rischio le proprie vite in una corsa contro il tempo per salvare anche solo una piccola parte del proprio esercito.


“THE TEACHER”

  • SALA HARPO:  15.50 – 17.50 – 19.50 – 21.50

di Jan Hrebejk con Zuzana Mauréry, Zuzana Konecná, Csongor Kassai, Tamara Fischer, Martin Havelka, Éva Bandor

Con The Teacher, il regista Jan Hřebejk s’ispira a una storia veramente accaduta, per raccontare – tra il grottesco e il reale – i dilemmi morali dell’animo umano nei confini sottilissimi tra debolezza ed egoismo, pietà e dignità, ricatto e fratellanza, attraverso i valori universali e imprescindibili dell’educazione e dell’insegnamento. È particolarmente indicato a tutti gli insegnanti, per come tratta il tema dell’ insegnamento scolastico. Semplicemente un capolavoro!

SINOSSI: Chi pensa che al di là della Cortina di ferro ci siano stati soltanto grigiore e austerità non ha ancora visto le gonne colorate e le scarpe charleston di Maria Drazdechova. Siamo a Bratislava, nella Cecoslovacchia del 1983 che inizia a sbirciare verso ovest ma che ancora formalmente gravita nella sfera di influenza sovietica. Maria insegna in un liceo e, a vederla, non può che conquistare, col suo aspetto solare e un po’ eccentrico e il suo sguardo dolce e rassicurante. Sembrerebbe davvero, a prima vista, l’insegnante migliore che un allievo possa desiderare. Tuttavia, una domanda insolita, posta all’inizio dell’anno scolastico di fronte alla nuova classe, sembra stonare con il suo atteggiamento gentile e accogliente. Perché, al momento di fare l’appello, Maria Drazdechova chiede ad ogni alunno che mestiere fanno i suoi genitori?


“L’ORDINE DELLE COSE”

  • SALA CHICO: 17.15 – 19.30 

di Andrea Segre con Paolo Pierobon, Giuseppe Battiston, Valentina Carnelutti

Inserito fra le “Proiezioni Speciali” del 74esimo Festival Internazionale del Cinema di Venezia, “L’ORDINE DELLE COSE” di A. Segre è stato la grande sorpresa della kermesse, riscontrando un grandissimo successo di critica e pubblico. 

SINOSSI: Corrado, un poliziotto della task force europea responsabile del controllo dell’immigrazione, riceve un incarico in Libia. Durante un giro di pattuglia di notte nel deserto, Corrado incontra Swada, una giovane somala che ha lasciato il suo paese devastato dalla guerra per cercare di raggiungere l’Europa. Corrado le dà qualcosa da mangiare e bere prima che lei riprenda il suo viaggio. Da quel momento però i loro destini sono legati e Corrado si ritroverà presto davanti a una scelta: rispettare i suoi ordini e la legge o salvare la vita di Swada.


“WALK WITH ME”

  • SALA CHICO: 15.30 – 21.45

di Marc Francis e Max Pugh con  Benedict Cumberbatch

“Walk With Me” è un film meditativo su una comunità di monaci e monache buddisti dello Zen che hanno dedicato la loro vita a padroneggiare l’arte della consapevolezza con il loro famoso maestro Thich Nhat Hanh.

Sinossi: Narrato dalla voce del candidato all’Oscar Benedict Cumberbatch Walk With Me è un viaggio nel microcosmo della comunità monastica del maestro Zen Thich Nath Hanh, che insegna l’antica arte della meditazione buddhista oggi nota come Mindfulness. Realizzato nel corso di tre anni nel monastero in Francia, ma anche on the road negli Stati Uniti, il film racconta per la prima volta dall’interno la quotidianità di un monastero Zen del XXI secolo, nel quale un gruppo di occidentali dalle più diverse provenienze ha scelto di ricominciare a vivere impostando la propria vita su nuovi valori, capaci di aprire inedite prospettive spirituali.

N.B.: SOLO per “Walk with me” il prezzo del biglietto sarà per tutte le proiezioni: Intero 8€ – Ridotto 6€.

Per tutte le altre proiezioni sarà applicata la normale tariffazione (per maggiori info sui prezzi clicca qui.)

 

 

 

 

Annunci